SpoTTe

blogNjale playlist e il quiz di Spotify
, le playlist e il quiz di Spotify

le playlist e il quiz di Spotify


Intervista a Ester Gazzano, Head of Consumer Marketing Southern & Eastern Europe di Spotify

Sanremo 2024 è iniziato e milioni di italiani hanno preparato le postazioni davanti alla televisione, dibattendo sugli artisti in gara e aspettando con ansia di scoprire quale canzone si aggiudicherà la vittoria finale.

LEGGI ANCHE: Ottimizzare l’audio adv con Spotify: intervista ad Alberto Mazzieri

Prima dell’inizio del Festival, Spotify ha svelato le canzoni e gli artisti di Sanremo più ascoltati sulla piattaforma nell’ultimo anno, tutti i contenuti disponibili sulla piattaforma e il nuovo quiz che combina i dati di ascolto degli utenti per rivelare Che canzone di Sanremo sei?”.

, le playlist e il quiz di Spotify, le playlist e il quiz di Spotify

Gli artisti in gara a Sanremo più ascoltati nel 2023

Ecco la lista completa dei 10 artisti in gara più ascoltati nel 2023 in Italia

  1. Geolier
  2. Annalisa
  3. Gazzelle
  4. Irama
  5. Rose Villain
  6. Mr.Rain
  7. Ghali
  8. Alfa
  9. Fred De Palma
  10. Emma

Tutti i 30 artisti al Festival sono già disponibili con le loro canzoni in gara nella playlist Sanremo 2024 dalla notte del 7 febbraio.

Come incide il Festival di Sanremo sugli ascolti di Spotify

Il Festival non è solo uno specchio culturale, ma un fenomeno sociale che si vede in TV, si commenta sui social e si ascolta su Spotify, segnando le classifiche anche per diversi mesi.

È il caso, ad esempio, diCENEREdi Lazza, seconda classificata nella scorsa edizione, e  canzone più ascoltata del 2023 su Spotify in Italia con oltre 117 milioni di ascolti. Il debutto di Lazza alla posizione 40 della classifica giornaliera globale di Spotify è stato anche il più alto tra le canzoni di Sanremo 2023. E hanno poi segnato l’anno appena passato anche SUPEREROI” di Mr.Rain e “TANGO” di Tananai, rispettivamente in nona e decima posizione tra le più ascoltate in Italia.

Per immergerci a pieno tra le note del Festival, con un occhio sempre puntato al marketing, abbiamo sentito Ester Gazzano, Head of Consumer Marketing Southern & Eastern Europe di Spotify.

, le playlist e il quiz di Spotify, le playlist e il quiz di Spotify

Le abbiamo fatto qualche domanda a commento del grande interesse dimostrato dalla piattaforma di streaming online per la kermesse sanremese.

Perché il Festival di Sanremo è importante per Spotify?

«Sanremo è un momento unico, il più importante evento musicale ed entertainment dell’anno in Italia e l’attenzione del pubblico è grandissima. E Spotify è la piattaforma dove si ascolta il Festival, dopo averlo visto in TV. Per dare un’idea, lo scorso anno, durante la settimana di Sanremo, la playlist dedicata al Festival è stata la seconda playlist editoriale più ascoltata al mondo. Un risultato enorme.

Le nostre campagne mirano in primis a far conoscere e provare a più fan del Festival possibili i contenuti che mettiamo a loro disposizione nell’hub dedicato “Sanremo”.

Quest’anno abbiamo dato vita a una campagna multimediale che comprende degli spot TV, una pianificazione di contenuti sui canali digital (Meta, Tik Tok e YouTube) e, in fase teasing, abbiamo lanciato l’esperienza in-app “Che canzone di Sanremo sei?” che ha accompagnato gli utenti nelle 2 settimane precedenti al festival. Un gioco per scoprire se gli utenti Spotify sono davvero dei Sanremo-lover.

Inoltre, sappiamo che Sanremo non è solo importante per Spotify, ma per tantissimi brand, e crediamo che Spotify rappresenti la piattaforma ideale per raggiungere le loro audience in un momento in cui queste sono estremamente ingaggiate e ricettive.

Per esempio, una delle proposte più interessanti è la sponsorizzazione della playlist con tutte le canzoni in gara a Sanremo (Sanremo 2024), con la possibilità di abbinare un pacchetto di formati media standard, audio, video e display. Un’altra interessante possibilità riguarda la sponsorizzazione di top playlists italiane (Hot Hits, Alta Rotazione), in quanto queste, nella settimana di Sanremo, propongono i brani più ascoltati del Festival.

Inoltre, realizziamo pacchetti ad alta visibilità con targeting Sanremo, dove gli inserzionisti possono sfruttare il nostro dato di prima parte per individuare audience di persone che hanno mostrato interesse per l’evento e che quindi hanno un’alta affinità con il contenuto della comunicazione. In questi pacchetti, la presenza podcast si è evoluta con l’avvento di Spotify Audience Network, spostandoci da un targeting per affinità con il contenuto ad uno più legato alle audience».

LEGGI ANCHE: 574 milioni di utenti e più di 5 milioni di podcast in oltre 180 Paesi: tutti i numeri di Spotify

Le playlist per Sanremo 2024

Spotify ha creato playlist a tema Sanremo per tutti i gusti. Sanremo pov: no meme no party è la playlist di Spotify dedicata a tutti i momenti in cui ci siamo chiesti: “Che succede!?”.

, le playlist e il quiz di Spotify, le playlist e il quiz di Spotify

Include artisti come IRAMA, che nel 2021 non ha potuto partecipare fisicamente alla competizione, ma è riuscito comunque a posizionarsi al 5° posto della classifica finale con il brano “La genesi del tuo coloreche ad oggi conta oltre 64 milioni di ascolti sulla piattaforma.

Oppure Tananai, con il suo brano “Sesso occasionale”, che nel 2022 è arrivato ultimo nella classifica ufficiale di Sanremo, ma poi subito diventato virale, registrando oltre 50 milioni di ascolti su Spotify.

Sanremo La Storia”, invece, ripercorre la storia di Sanremo attraverso i suoi indimenticabili successi (cominciando da “Grazie dei Fiori” di Nilla Pizzi, la prima canzone nella storia a vincere il Festival di Sanremo). Inoltre, la playlist Sanremo: la Voce delle Donne”, che è interamente dedicata alle artiste che hanno reso grande la musica italiana al Festival di Sanremo, tra cui Laura Pausini, l’artista donna italiana più ascoltata su Spotify nel mondo nel 2023, Mia Martini, Mina ed Elodie.

Le altre playlist disponibili:

Quali sono i punti di contatto di un format come il Festival, pensato per la tv tradizionale, e Spotify che ha un pubblico principalmente di Gen Z e Millennial?

«In realtà, il Festival di Sanremo è diventato un momento imperdibile anche per le nuove generazioni, che lo seguono non solo in tv, ma anche attraverso i canali social, e lo ascoltano soprattutto attraverso Spotify. La relazione fra la TV e la piattaforma in questo caso porta benefici reciproci.

Se da un lato, infatti, Spotify può aiutare il Festival a raggiungere le nuove generazioni che fanno dell’ascolto sulla piattaforma il loro modo primario di ascoltare musica, il Festival a sua volta, col suo pubblico trasversale, aiuta Spotify a raggiungere target meno attivi e che notiamo invece negli ultimi anni ingaggiarsi sempre di più e interagire maggiormente con la piattaforma proprio durante questo periodo.”

Per farti capire quanto la Gen Z e i Millennial siano interessati al Festival, ti porto alcuni numeri relativi allo scorso anno, in ambito italiano.

Nel 2023 il numero totale di ascolti delle canzoni di Sanremo su Spotify è aumentato del 23% rispetto al 2022. L’ultimo giorno del Festival, inoltre, La Top 10 Italia era composta al 100% da canzoni di Sanremo, con 18 canzoni nella Top 20 Italia. Non solo: 6 brani su 10 nella classifica globale dei debutti erano brani sanremesi.

Questo dimostra la forte connessione che si è ormai instaurata tra Spotify, il Festival e le nuove generazioni».

Che risultati ti aspetti dalla campagna?

«Sanremo, come dicevamo, è il momento in cui possiamo davvero raggiungere un pubblico cross generazionale, in cui abbiamo un palcoscenico speciale a disposizione e ci impegniamo per comunicare al meglio il nostro brand a target anche al di fuori quelli core.

Riuscirci significa avere un impatto importante sulle nostre metriche di brand, che vanno dal Top of Mind, alla rilevanza, al brand love, ma anche avere un impatto a livello di engagement sulla piattaforma. Entrambi gli obiettivi, di brand e di business sono i nostri KPIs principali di campagna.

Negli anni passati la campagna di Sanremo ci ha portato grandissime soddisfazioni su entrambi i fronti. Ed è quello a cui puntiamo anche quest’anno».

Il quiz di Spotify per Sanremo 2024

Sull’app di Spotify è disponibile anche una speciale esperienza utente dal titolo “Che canzone di Sanremo sei?” (a questo link o tramite la barra di ricerca in app “Che canzone di Sanremo sei?”).

Si tratta di un gioco per scoprire se gli utenti Spotify sono davvero dei Sanremo-lover.
Come funziona? Attraverso un quiz di tre domande e l’analisi dei dati personali di ascolto musicali ogni utente potrà scoprire la sua percentuale di ‘Sanremo Love’.

Ogni percentuale sarà associata a delle canzoni di Sanremo del passato, in linea con i suoi dati di ascolto. Al termine del quiz, verrà generata una card condivisibile sui social.

Ester, tu hai fatto il quiz? Che canzone di Sanremo sei?

«Certo che sì! L’ho fatto e sono…”Zitti e Buoni” dei Maneskin! Ho dimostrato un livello di Sanremo love sopra all’80%, che da sanremese di nascita mi rende veramente orgogliosa! Il copy, poi, mi rispecchia altrettanto: “Zitti e buoni, sì. Gli altri però.” Grazie e congratulazioni al team, all’agenzia creativa e all’algoritmo ;)»



by Ninja Marketing

logo 2024 250

SpoTTe®
di Luca Sacchettino

2009-2023 © Tutti i diritti riservati
Web & Desig by SpoTTe
SpoTTe® è un marchio registrato