SpoTTe

blogBrand-news.itla raccolta pubblicitaria 2024 verso un altro record
, la raccolta pubblicitaria 2024 verso un altro record

la raccolta pubblicitaria 2024 verso un altro record


Viaggia a gonfie vele la raccolta pubblicitaria del Festival di Sanremo 2024: Rai Pubblicità “vede” i 56 milioni di euro (oltre +10% rispetto al 2023)

, la raccolta pubblicitaria 2024 verso un altro record

Il Festival di Sanremo si appresta a battere un altro record in termini di ricavi pubblicitari. Per l’edizione di quest’anno gli spazi sono già in fase di overbooking, per una raccolta complessiva che secondo il Sole 24 Ore raggiungerebbe i 56 milioni di euro. Un dato che equivarrebbe a un incremento di oltre il 10% rispetto ai 50 milioni e poco più raccolti dal Festival nel 2023.

Quest’anno la politica commerciale messa a punto da Rai Pubblicità – facendo leva sui risultati record della passata edizione (share media del 63,1%, la più alta dal 1995) – prevede una variazione di tariffe e CPG dell’8%, con supplementi del 20% per scelta della posizione e co-marketing.

L’offerta ha trovato il gradimento di vecchi e nuovi partner del Festival: sono tornati Costa Crociere, Eni con Enilive e Plenitude e Suzuki come partner istituzionali e ci sono state le conferme di Generali, Sephora (make-up partner) e VeraLab (skincare partner). Le new entry sono invece Coca-Cola e Mutti.

A spingere la raccolta pubblicitaria sono in particolare le attività di brand integration e le iniziative sul territorio. Quest’anno torna infatti “Tra palco e città”, il progetto realizzato da Rai Pubblicità e Rai in collaborazione con il Comune di Sanremo, che animerà la città ligure.



Source link

logo 2024 250

SpoTTe®
di Luca Sacchettino

2009-2023 © Tutti i diritti riservati
Web & Desig by SpoTTe
SpoTTe® è un marchio registrato